Tre motivi per cui NON dovresti seguire il mio blog

In quest’articolo cercherò di dissuadervi dal leggere il mio blog, elencandovi le tre motivazioni che mi sembrano più convincenti.

Non sono perfetto. Nel mio blog non pubblicherò solo la pappa pronta, ma anche le difficoltà che incontro, le mie debolezze, i momenti critici. Ho una politica sui rilasci del software molto rigida e altrettanto lenta. Ogni progetto esce quando è pronto, punto.

Non riesco a stare al passo con i tempi. Seguo uno stile di vita abbastanza offline, d’altra parte Internet è una fabbrica di novità e di termini nuovi, è un qualcosa di inafferrabile e di estremamente volatile. Le situazioni cambiano troppo in fretta per me.

Affronterò tematiche abbastanza complesse e se non hai voglia di approfondire per conto tuo, non dovresti seguire questo blog. Nei miei progetti potrei scrivere il software in C o anche in Assembly e mi rendo conto di quanto possano risultare ostici da comprendere. Farò del mio meglio comunque per scrivere un codice chiaro e ben documentato. In ogni caso, questo è il mio sito web personale e non mi limiterò a progetti che riguardano solo l’informatica e l’elettronica, scoprirete che ho anche altre passioni.

Molti di voi saranno già scappati appena ho menzionato l’Assembly (o forse anche prima) 🙂

Se invece hai letto tutto e vuoi ricevere gli aggiornamenti sui nuovi articoli iscriviti alla newsletter :3

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *